Piaggio MP3 a 3 ruote

In questo articolo scopriremo il Piaggio MP3, il primo scooter al mondo a tre ruote e il primo a evolversi. Diciamo subito che per guidare questo scooter italiano è sufficiente la patente auto. Si tratta di un modello pensato per offrire stabilità e sicurezza, oltre al piacere della guida e comodità. Infatti, il Piaggio MP3 a 3 ruote, oltre alle 3 ruote anteriori che danno maggiore stabilità, è dotato anche di sistemi ABS e ASR, che agiscono in movimento, mentre il roll-block consente di fermarsi senza poggiare i piedi. Insomma, se vi piace muovervi in scooter ma vi piace stare comodi, questo modello è sicuramente uno dei più apprezzabili in circolazione ed è un orgoglio tutto italiano.

Basta la patente B

Per apprezzare il Piaggio MP3 basta semplicemente la patente B, quindi si può giodare con la sola patente auto. A tal proposito però va precisato che tutte le versioni LT sono guidabili con patente italiana A o B (a partire dai 21 anni di età per le ottenute dal 19/01/2013), oppure con patente A, A1 o B se la patente è stata presa prima a tale data.

Per non temere le intemperie

Proprio la grande stabilità offerta e i sistemi di sicurezza consente di stare tranquilli anche se cambia il tempo. Infatti, Piaggio MP3 è il primo e unico 3 ruote equipaggiato con elementi che danno il massimo della sicurezza in qualsiasi situazione di meteo e qualunque fondo stradale. Al sistema ABS si aggiunge anche il sistema elettronico ASR Piaggio, che riesce a controllare lo slittamento della ruota posteriore anche se si percorre una strada con fondo sdrucciolevole. Inoltre, c’è anche il sistema PMP (occorre uno smartphone), che avverte nel caso in cui l’asfalto risponda con scarsa aderenza. Lo stesso sistema PMP consente di localizzare lo scooter, una funzione molto utile nel caso non ci si ricordi dove lo si è parcheggiato.

Al tutto si aggiungono le ruote anteriori da 13” dotate di dischi maggiorati da 258mm, con sistema di frenata integrale a pedale e la sospensione anteriore.

Sportivo o attento ai consumi

A tal proposito si fanno passi da gigante ogni anno e Piaggio non è da meno. Il suo motore da 500cc con sistema elettrico “ride by wire” multimappa, consente di adottare uno stile di guida più sportivo oppure più attento ai consumi. Insomma, è il guidatore a scegliere in base alle proprie esigenze.

Roll-Lock

Lo abbiamo menzionato nell’introduzione, ma di cosa si tratta? Il roll-lock è un sistema che consente di fermarsi senza appoggiare i piedi per terra. Pensate alla comodità che può dare ogni volta che ci si ferma al semaforo. Si tratta quindi di un sistema di bloccaggio della sospensione anteriore. Inoltre, Piaggio ha pensato proprio a tutto: quando sarete seduti e con i piedi sullo scooter, il vostro sedere si poggerà su una sella ancora più comoda e larga.