Lo scooter italiano più venduto

Nel 2016 la classifica delle vendite parla chiaro: agli italiani piacciono gli scooter Honda. Primo, secondo e terzo posto in classifica vanno alla casa giapponese, seguiti da Kymco. Per quanto riguarda gli scooter italiani, si piazza al quinto posto il Piaggio Beverly 300, di cui sono stati venduti 4.416 pezzi, pari più o meno alla metà del primo in classifica, l’Honda SH 150. Al settimo posto, invece, si piazza il Piaggio Liberty 125 ABS (3.712 pezzi venduti), seguito dal Piaggio Beverly 350 (3.152 pezzi venduti), mentre al decimo posto della Top 10 si piazza la Vespa GTS 300 Super, sempre della Piaggio, con 2.840 pezzi venduti.

Piaggio Beverly 300

Il Piaggio Beverly 300 è stato rinnovato nel corso del 2016 con l’introduzione delle nuove motorizzazioni Euro 4. Si tratta di uno degli scooter italiani più amati dagli italiani. Il prezzo proposto dall’azienda è di 4.000€ IVA inclusa. Si presenta anche nelle versioni 300ie e 300Sie, che presentano allo stesso modo il motore monocilindrico da 300cc. La versione 300Sie è la versione più sportiva.

Piaggio Liberty 125 ABS

Si tratta di uno scooter adatto a tutti, anche per chi non lo ha mai usato. Nel 2016 è stato proposto con un completo restyling e un potenziamento del propulsore 125cc. Rispetto alla versione precedente al restyling, la sua potenza è di 1/10 superiore. Ma non è questa la sola novità, poiché al potenziamento si affianca anche una riduzione dei consumi del 16%. Niente male davvero.  Il suo prezzo proposto è di 2.390€ IVA inclusa.

Piaggio Beverly 350

Questo scooter costa più dei precedenti, con un prezzo proposto di 5.510 euro IVA inclusa. Il suo motore è da 300cc – 30 CV, con 32,3 Mm a 6.250 giri al minuto (valori dichiarati dalla casa produttrice). Si tratta di un motore più potente dei precedenti, quindi, per il quale è offerta anche la versione SportTouring ABS-ASR, con un sistema ABS integrato e controllo di trazione ASR, che aggiungono sicurezza e completano un veicolo adatto a percorrere le tratte più lunghe e scorrevoli in rapidità e sicurezza.

Vespa GTS 300 Super

Si tratta dell’ultima versione della gamma Vespa del tipo classico e sportivo. Anch’essa presenta un motore monocilindrico da 300 cc (4 tempi), con sistemi ABS e ASR a cui si aggiunge un impianto frenante a doppio disco. Il suo design è sicuramente più “romantico” e aggraziato rispetto ai modelli precedenti, con una propria personalità e un suo fattore di tendenza, soprattutto tra i giovanissimi. Il suo prezzo tuttavia non è per nulla basso, poiché è proposto a 5.940 euro nella versione Super, e 5840€ nella versione GTS 300. Con altri 100 euro si può comprare la GTS 300 Touring ABS.